ilustracio_50_ombres.png Le nuove leggi amministrative (Legge 39/2015, del 1 ottobre, sulla procedura amministrativa comune delle pubbliche amministrazioni - LPACAP e Legge 40/2015, del 1 ottobre, sul regime giuridico del settore pubblico - LRJSP) recepiscono nel campo del digitale amministrazione, in modo adeguato, quanto finora disciplinato dalla Legge 11/2007, del 22 giugno, sull'accesso elettronico dei cittadini ai servizi pubblici (LAECSP), in materia di funzionamento elettronico del settore pubblico, e alcune disposizioni di RD 1671/2009, del 6 novembre, applicabile all'Amministrazione Generale dello Stato, con il quale la precedente è stata parzialmente sviluppata. Sebbene il LPACAP abroghi il LAECSP, va tenuto presente che, secondo la maggior parte della dottrina, ciò che il LPACAP non prevede rispetto a quanto era in vigore con il LAECSP, e non va contro di esso, deve essere pienamente compreso .applicazione.

Inoltre, va tenuto presente che l'amministrazione digitale va oltre l'e-government. Non si tratta solo di applicare la tecnologia a ciò che stiamo già facendo oggi. La vera rivoluzione che devono affrontare le pubbliche amministrazioni è utilizzare questa tecnologia per trasformare i propri processi da un punto di vista chiaramente innovativo, al fine di semplificarli e poter fornire servizi più personalizzati ai cittadini, essendo proattivi e anche predittivi, utilizzando le nuove tecnologie mobili , cloud computing, big data, open data e nuove forme di collaborazione con cittadini e imprese. In questo modo sarà possibile costruire amministrazioni pubbliche più aperte, intelligenti ed efficienti, responsabili nei confronti del pubblico e che incorporino la trasparenza come modalità abituale di svolgere tutte le attività amministrative.

Dall'AOC vogliamo supportarti nel processo di digitalizzazione della tua Amministrazione, ed è per questo che attraverso questa Guida presentiamo, in modo schematico, quegli strumenti fondamentali per poter implementare l'amministrazione digitale nel settore pubblico della Catalogna, mettendo a tua disposizione, da un lato, tutto un catalogo di soluzioni che consentono l'adempimento degli obblighi di legge e, dall'altro, cercando di scoprire quelle “ombre” che sono ancora presenti al momento dell'effettiva applicazione di queste norme.

Nella Guida troverai correlati:

  • Le “ombre” oi problemi che gli enti pubblici stanno (o potrebbero incontrare) nella pratica.
  • La soluzione proposta, sulla base di quanto attualmente previsto dalla dottrina o da interpretazioni giuridiche di riconosciuto prestigio.
  • La #categoria, lo strumento giuridico o tematico con cui ogni ombra è in relazione.
  • Il contesto giuridico per accedere rapidamente all'articolo di riferimento.
  • Le soluzioni offerte dall'AOC o da altri enti sovracomunali per gli enti locali.

Siamo consapevoli che la collaborazione di tutti è importante nell'applicazione di questa nuova normativa. Pertanto, con l'intenzione di arricchire la Guida, puoi dare i tuoi contributi attraverso l'ingresso in ogni sfumatura. Quindi, mentre sveliamo le ombre, tutti possiamo costruire la soluzione migliore per facilitare l'implementazione dell'amministrazione digitale nelle nostre organizzazioni. Vi invitiamo a partecipare a questo progetto e ad arricchire insieme le proposte. Per ora, presentiamo le prime 20 ombre.



Powered by Zendesk