Ai sensi dell'articolo 14.2 della Legge 39/2015, del 1 ottobre, sulla procedura amministrativa comune delle pubbliche amministrazioni (LPACAP), i lavoratori autonomi non sono obbligati ad interagire per via telematica con le pubbliche amministrazioni.

Ciò può comportare problemi di non omogeneità delle procedure, ad esempio con comunicazioni preliminari o licenze di attività.

Tuttavia, va notato che il LPACAP consente ai regolamenti di stabilire l'obbligo di presentare determinati documenti per via elettronica per determinate procedure e gruppi di persone.

In tal senso, è opportuno inserire tale obbligo per i lavoratori autonomi, in caso di ordinanza di amministrazione elettronica.

Contesto giuridico

Legge 39/2015

Articolo 14. Diritto e obbligo di interagire per via telematica con le pubbliche amministrazioni.

“1. Gli individui possono scegliere in qualsiasi momento se comunicare o meno con le pubbliche amministrazioni per esercitare i propri diritti e doveri per via telematica, a meno che non siano obbligati a comunicare con le pubbliche amministrazioni per via telematica. Le modalità scelte dall'interessato per comunicare con le pubbliche amministrazioni possono essere modificate dall'interessato in qualsiasi momento.

2. In ogni caso, per l'espletamento di qualsiasi iter di un procedimento amministrativo, sono tenuti a comunicare con le pubbliche amministrazioni per via telematica almeno i seguenti soggetti:

a) Persone giuridiche.

b) Enti privi di personalità giuridica.

c) Coloro che svolgono un'attività professionale per la quale è richiesta l'iscrizione obbligatoria, per le procedure e gli atti che svolgono con le pubbliche amministrazioni nell'esercizio della predetta attività professionale. In questo gruppo rientrano in ogni caso i notai e gli archivisti di immobili e immobili commerciali.

d) Coloro che rappresentano un interessato obbligato ad interagire per via telematica con l'Amministrazione.

e) i dipendenti delle pubbliche amministrazioni per le procedure e gli atti che svolgono nei loro confronti in ragione della loro qualità di dipendenti pubblici, come determinato dai regolamenti di ciascuna Amministrazione.

3. Le amministrazioni con regolamento possono stabilire l'obbligo di interagire con esse per via telematica per determinate procedure e per determinate categorie di soggetti che, per capacità economiche, tecniche, dedizione professionale o altro, abbiano accesso e disponibilità di i mezzi elettronici necessari. ”

Articolo 16. Registri.

“5. […]

I regolamenti possono stabilire l'obbligo di presentare determinati documenti per via elettronica per determinate procedure e gruppi di persone che, per capacità economiche, tecniche, dedizione professionale o altri motivi, sono accreditati ad avere accesso e disponibilità dei mezzi elettronici necessari. ”

Soluzioni correlate


Powered by Zendesk