La legge 39/2015, del 1 ottobre, sulla procedura amministrativa comune delle pubbliche amministrazioni, nella determinazione del contenuto del fascicolo informatico, stabilisce la necessità di allegare copia elettronica certificata della delibera adottata.

Da un punto di vista pratico si potrebbe interpretare che non si tratta di un altro documento, ma che la delibera contenuta nel fascicolo con la firma del Segretario è già sufficiente per adempiere a tale obbligo.

Contesto giuridico

Legge 39/2015

Articolo 70 Fascicolo amministrativo

"1. Per fascicolo amministrativo si intende l'insieme ordinato di atti e atti che costituiscono l'antecedente e la base della deliberazione amministrativa, nonché la diligenza finalizzata alla sua esecuzione.
2. Gli archivi devono essere in formato elettronico e devono essere formati mediante l'ordinata aggregazione di tutti gli atti, prove, pareri, relazioni, accordi, notifiche e altre diligence che devono integrarli, nonché un indice numerato di tutti documenti che contiene al momento della presentazione. Il fascicolo deve contenere anche copia elettronica autenticata della delibera adottata."


Soluzioni correlate